Qualità e origini del Caffè

QUALITÀ E ORIGINI DEL CAFFÈ

Ogni anno selezioniamo i migliori caffè provenienti da tutto il mondo e creiamo miscele uniche capaci di soddisfare i palati di ciascun consumatore.
 
Le principali qualità di caffè sono:
Arabica: viene coltivata dai 900 ai 2.000 metri di altitudine. Le caratteristiche peculiari sono il profumo di frutta e miele, l’acidità e la leggerezza.
Robusta: prospera tra i 200 e i 300 metri di altitudine. E’ caratterizzata da sentori di legno, terra, cuoio e juta, dal gusto amaro e astringente.
I principali paesi produttori sono Brasile, Colombia, Indonesia, Vietnam, Messico, Guatemala, Uganda, Costa d’Avorio, Etiopia, Kenya e India.
 
Nel mercato mondiale del caffè, l’Italia si colloca al quinto posto tra i paesi importatori di caffè crudo, dopo USA, Germania, Giappone e Francia. L’Italia è il secondo paese esportatore di caffè torrefatto e attualmente, nel nostro Paese, si contano circa un migliaio di torrefattori di dimensioni pluriregionali, regionali e locali.
 
le piante del caffè hanno fiori bianchi da cui hanno origine le bacche  la raccolta delle ciliegie rosse del caffè è migliore se fatta a mano  le più importanti piantagioni di caffè sono in Sud e Centro America
 
la ciliegie rosse da cui deriva il caffè sono raccolte con metodo picking   il grani di caffè verde vengono setacciati e selezionati  il miglior caffè verde viene inviato alle torrefazioni per la tostatura